Asilo Nido Bilingue

Servizio educativo e ricreativo rivolto ai bambini e di sostegno alla famiglia. Per bimbi da 1 a 3 anni

English School

Educatrici specializzate in ambito pedagogico con il sostegno di insegnanti Madrelingua Inglese. Per bimbi da 3 a 14 anni

Happy Feste e Centro Estivo

Un Summer Camp innovativo sul mondo digital in collaborazione con una grande realtà italiana, dove si disegna il futuro.

LE POTENZIALITA’ DEI BAMBINI NELL’APPRENDERE UNA LINGUA STRANIERA

Nel caso dei bambini, tutti sanno che sono più ricettivi nell’apprendere una lingua straniera. Se non si “conosce” una seconda lingua dalla primissima infanzia si rischia di perdere un enorme opportunità! Imparando da piccoli, i bambini: Sviluppano una pronuncia corretta – sono in grado di acquisire accento e intonazione simili ad una madrelingua. Per la fonologia, la prima infanzia è un periodo cruciale, probabilmente unico”. Familiarità nell’uso della lingua – i bambini solitamente non sono soggetti alle stesse inibizioni che gli adulti hanno nel momento in cui devono imparare qualcosa di nuovo. I più recenti studi affermano che l’età migliore per imparare una seconda lingua va da 0 a 10 anni.

PERCHÉ IMPARARE L’INGLESE È IMPORTANTE?

L’apprendimento della lingua Inglese deve essere un tappa fondamentale nella vita di ogni bambino. In questo modo sarà più facile per il bambino comunicare con tutto il mondo allargando le proprie prospettive. I bambini che imparano una seconda lingua hanno più immaginazione, sono più sensibili alla loro identità culturale e aperti ad altre culture.

Quando è consigliato iniziare ad apprendere una lingua straniera?

Gli esperti non hanno dubbi: prestissimo! La primissima infanzia è un momento d’oro per le lingue, un momento che vale la pena cogliere.

LE SCOPERTE SCIENTIFICHE

Dot.ssa Patricia Kuhl, co-direttore dell’Istituto per il Cervello e Scienze della formazione presso l’Università di Washington condivide scoperte stupefacenti su come i bambini apprendano una lingua sovrapposta all’altra, ascoltando le persone attorno a loro e creando campionature dei suoni che hanno bisogno di conoscere.

 

Arguti esperimenti di laboratorio ( scansioni del cervello) dimostrano come bambini di sei mesi usino ragionamenti sofisticati per comprendere il loro mondo. Patricia Kuhl è riconosciuta a livello internazionale per la sua ricerca sul linguaggio precoce e lo sviluppo del cervello, e gli studi che mostrano come i bambini imparano. Il lavoro della Kuhl ha svolto un ruolo importante nel dimostrare come l’esposizione precoce al linguaggio modifichi il cervello. Questo ha implicazioni importanti nei periodi critici di sviluppo, per l’educazione bilingue e le abilità di lettura, per disabilità dello sviluppo che coinvolgono il linguaggio.

 

Ecco il link per vedere il video sulle scoperte della Dott.ssa Patricia Kuhl